Condotta

Ispirato  dalla condotta del “guerriero della luce” (colui che conquista se stesso) abbraccio e divulgo i suoi principi.

Riporto qui di seguito i principi di condotta tratti dal libro “i quattro accordi” di Don Miguel Ruiz.

Sono impeccabile con la parola.

Parla con integrità, dì solo quello che intendi dire. Evita di usare la parola per parlare contro te stesso e per sparlare degli altri. Usa il potere della parola in direzione della verità e dell’amore.

Non prendo nulla in modo personale.

Niente di ciò che fanno gli altri è a causa tua. Ciò che gli altri dicono e fanno, è una proiezione della loro realtà, del loro sogno. Se sei immune alle opinioni e alle azioni degli altri, non sarai vittima di un’infinita sofferenza.

Non suppongo nulla.

Trova il coraggio di fare domande e di esprimere ciò che vuoi realmente. Comunica con gli altri con la maggiore chiarezza possibile, per evitare fraintendimenti, amarezze e drammi. E’ sufficiente onorare quest’accordo per trasformare completamente la tua vita.

Faccio sempre del mio meglio.

Il tuo meglio cambia di momento in momento, è diverso se sei malato e se sei in salute. In qualunque circostanza, fai semplicemente del tuo meglio ed eviterai i giudizi su te stesso, l’abuso di te stesso e il rimpianto.

L’ atteggiamento giusto:

  1. Agisco a dispetto della paura
  2. Sono disposto a fare tutto ciò che è necessario
  3. Faccio tutto al 100%
  4. Sono disposto a fare tutto ciò che è difficile
  5. Agisco indipendentemente dal mio umore
  6. Sono più grande di qualche ostacolo
  7. Arrivo al successo sempre e comunque
  8. Non mi arrendo mai!

I perdenti dicono: “non ci riesco”

I mediocri dicono: “ci provo”

I vincenti dicono: “lo faccio!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.